Cari bambini,

in questo momento siamo tutti molto più a casa di quanto vorremmo essere. Non vai all’asilo nido, non vai a scuola e nel pomeriggio probabilmente preferiresti essere al parco giochi, andare in bicicletta o vedere i tuoi nonni invece di parlare con loro al telefono. Se non possiamo visitare le persone che ci mancano, possiamo fare qualcos’altro: Possiamo costruire strade per giocare, per andare da tutte le persone che ci mancano. E già che ci siamo, possiamo anche fare un viaggio in un posto dove siamo stati l’estate scorsa, o forse anche in paesi dove non siamo mai stati prima.

Solo perché dobbiamo stare a casa non significa che non siamo più vicini alle persone che vivono nella nostra città, nel nostro Paese e in tutta Europa. Dalla carta si possono costruire le strade che ci collegano, che portano da Berlino ad Amsterdam e da Varsavia a Roma. Ci ricordano che ovunque andiamo ci sono persone sedute nei loro salotti, che sognano altri luoghi.

Avete una stampante, del nastro adesivo e le matite colorate? Allora cominciate!

Viva la Via - viva la carta!

Come potete vedere, c'è ancora molto spazio a sinistra e a destra delle strade. Forse stai disegnando la casa in cui vivi o la casa del tuo migliore amico o della tua migliore amica. Nello zoo mancano ancora gli animali e che tipo di poster è attaccato alla colonna pubblicitaria e cosa si sta costruendo in cantiere? Ci sono già alcune città, altre si aggiungeranno nelle prossime settimane e ci saranno sempre più strade di carta.

Buon divertimento, Robbers e Busso

Jens & Busso Icon

Jens e Jojo sono Robbers & Busso. Si inventano le cose e a volte le fanno. Ne potete vedere alcuni qui.

Heimatpiste Icon

Per Heimatpiste Jens ha già illustrato alcuni tappeti giocattolo, Jojo dice cose intelligenti su di essi. I tappeti si trovano qui.

Max Icon

Max aiuta Jens e Jojo a volte. Questa volta ha realizzato questo sito web qui.

Paul Icon

Paul conosce bene i social media. Potreste incontrarlo su Facebook e Instagram.